La Biblioteca

La biblioteca scolastica è gestita da volontari dell’associazione genitori – principalmente mamme - attraverso un programma informativo “ProGeBib” elaborato da alcuni ragazzi delle classi ad indirizzo tecnologico, ex corso Archimede ora Ipazia.

La biblioteca, così come si presenta ora al piano terra lato Lulli con i suoi 10.000 titoli circa, nasce nei primi anni 90, quando un gruppo di mamme decide di dare una organizzazione più funzionale e rigorosa alle poche centinaia di libri presenti sugli scaffali.

I libri presenti sono frutto di donazioni di insegnanti, alunni, genitori, oppure sono stati acquistati nel tempo dall’associazione genitori con fondi derivanti da proprie iniziative o dalla scuola con fondi erogati dalle istituzioni.

Tra le iniziative in cui la biblioteca è impegnata, citiamo la “Mostra del libro” e la “Bancarella del libro usato” in occasione delle varie feste scolastiche.

Per l'anno scolastico 2016/2017 l'attività è coordinata da Paola Proni che garantisce la fruizione giornaliera della biblioteca agli alunni della scuola, grazie alla turnazione delle seguenti volontarie:

Paola Proni, mamma di Olivia 3I
Natascia Damiani, mamma di Maria2F
Eleonora Daghetti, mamma di Christian 2I
Isabella Marcomini, mamma di Giorgia 2I
Paola Gabetta, mamma di Eva 1N
Carla Caldaroni, mamma 1N
Marina Taralli, mamma di Letizia 1A
Laura Vitali, mamma di Luca 2M
Daniela di Benedetto, mamma di Leonardo 2N
Lorenza Ceccato, mamma di Agnese 1L
Ana Maria Urtiaga, mamma di Carlo 2A